mercoledì, ottobre 24, 2018
Home > Cavo > Caro Trump, ti va un cesso d’oro?

Caro Trump, ti va un cesso d’oro?

Non sembra esserci pace per il poco mansueto Trump e per la sua presidenza.

Malgrado il continuo rinnovo di record positivi per le borse americane e il motto “I am American” sia sempre più simbolo di orgoglio per i più agguerriti “Americani puri”, l’inquilino della Casa Bianca non trova tranquillità.

Donald e la compagna avevano richiesto un dipinto di Van Gogh per gli appartamenti privati dell’ala est della loro attuale dimora, la Casa Bianca.

Ma i proprietari del dipinto richiesto, il museo Guggenheim di New York, non volendo cedere il ‘Panorama con Neve’ del 1888, dipinto che raffigura un uomo a spasso con il cane, hanno risposto al mittente con un’offerta alternativa: il ‘Cesso d’oro’ di Maurizio Cattelan.

L’ “opera”, usata realmente dai visitatori del museo sulla Fifth Avenue fino allo scorso agosto, è stata realizzata dall’artista italiano e nominata ‘America’, proprio come una satira dell’eccesso di ricchezza negli Usa e rappresenta implicitamente una frecciata a Trump che non ha mai nascosto la passione per gli accessori dorati di cui la Trump Tower è piena.

Il water realizzato interamente da oro a 18 carati è perfettamente funzionante e il Washington Post, entrato in possesso della corrispondenza mail tra Casa Bianca e Guggenheim, ha tirato fuori richiesta e alternativa.

Cosa accetteranno i coniugi Trump per la loro attuale dimora?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: