mercoledì, dicembre 19, 2018
Home > Catania > IQOS @ Palermo Capitale della Cultura 2018

IQOS @ Palermo Capitale della Cultura 2018

L’innovativo dispositivo smoke – free di Philip Morris International arriva a Palermo presentando nel cuore della città l’installazione realizzata dal designer di fama internazionale Karim Rashid

Venerdì 5 ottobre alle ore 11.00, in piazza Castelnuovo, nella Iqos Lounge, si terrà la conferenza stampa per conoscere tutti i dettagli.

IQOS, il dispositivo smoke – freedi Philip Morris Internationaldestinato ai fumatori adulti che scalda il tabacco senza bruciarlo, presenta in occasione di Palermo Capitale della Cultura 2018, il progetto IQOS WORLD, che vede protagonista l’installazione Konverserealizzata dal designer Karim Rashide visibile dal 5 al 21 ottobre 2018presso gli spazi dell’IQOS Lounge in Piazza Castelnuovo.
Philip Morris International porta la contemporaneità in uno dei luoghi più suggestivi della città confermando con questo progetto il legame con il design, mondo con cui condivide la visione di costruire un futuro diverso.

Con l’obiettivo di raccontare l’enorme cambiamento che l’azienda sta vivendo”, dichiara Giulia Biasin, Director Brand Retail & Merchandising di Philip Morris Italia, “abbiamo deciso di coinvolgere il designer internazionale Karim Rashid, un vero game changer che si è sempre distinto per la sua attenzione all’innovazione, alla tecnologia e per la sua idea democratica del design, volta al miglioramento della vita delle persone. Ed è proprio questo lo scopo del progetto IQOS WORLD, grazie al quale vorremmo raggiungere il maggior numero di fumatori adulti per proporre loro un innovativo cambiamento. In un anno così importante per questo capoluogo della cultura, IQOS sceglie una realtà ricca di storia e di contaminazioni culturali per dare valore aggiunto ad un progetto che, come Palermo, è in continuo mutamento e pronto all’esplorazione di nuovi mondi”.

  

“Sono entusiasta di lavorare con Philip Morris International, perché l’impegno dell’azienda nel trasformare radicalmente se stessa, attraverso lo sviluppo di prodotti innovativi, è davvero una fonte di ispirazione per un designer”, dichiara Karim Rashid. “Il design rivoluzionario del dispositivo ci permette di credere realmente in un ideale futuro sostenibile e il miglioramento della società è proprio il senso più profondo del design. È grazie al design che si realizza infatti il progresso dell’umanità e si riesce a modellare un mondo più umano e sperimentale. Il progetto che ho pensato per IQOS intende proprio rappresentare questa visione ottimistica e progressista del futuro”.

 

Il progettopresentato in occasione della Milano Design Week 2018, è pensato per essere una riflessione intorno ai concetti di innovazione,ricercae volontà di superare i limiti del pensiero tradizionale. Karim Rashid ha progettato appositamente per IQOS un’installazione immersiva al centro della quale la scultura Konverse(realizzata in acciaio, di dimensioni di 4 x 2 x 3h m circa) rappresenta i profili stilizzati di due volti colti nell’atto di avvicinarsi: è una riflessione sul dialogo, sul senso della connessione tra persone, mai attuale come oggi.

 
Lo slancio verso il futuro si riflette in tutti gli elementi che compongono il progetto IQOS WORLD, al centro del quale troviamo oltre alla scultura Konverse,undici patternche rappresentano il fil rouge tra i diversi elementi dello spazio, che andranno a costituire la limited editiondelle cover del dispositivoIQOS.

Primo tra i Prodotti a Potenziale Rischio Ridottosviluppati da Philip Morris International ad essere arrivato in Italia, IQOS, grazie alla sua tecnologia HeatControl,rappresenta una vera e propria rivoluzionetra le alternative al fumo tradizionale. Utilizzando un avanzato softwaredi regolazione della temperatura, scalda il tabaccocontenuto nello stick, appositamente progettato per l’utilizzo con IQOS, ad una temperatura costante e controllata nettamente inferiore alla soglia di combustione. Mentre la sigaretta può raggiungere temperature fino a 900°C, con IQOS il tabacco è riscaldato a circa 300°C.