mercoledì, dicembre 19, 2018
Home > SPETTACOLO & CULTURA > Magia alla Sala De Curtis con “Semplicemente… Mary Poppins – Il musical”

Magia alla Sala De Curtis con “Semplicemente… Mary Poppins – Il musical”

Ancora una volta, la Compagnia Stabile De Curtis porta in scena un capolavoro della Disney, “Semplicemente…Mary Poppins” il musical, una strepitosa avventura tratta dall’omonimo film del ’64 diretto da Robert Stevenson, basato sulla serie di romanzi scritti da Pamela Lyndon Travers.

 

La perfetta regia di Massimo Giustolisi, ha donato a tutti gli spettatori una serata all’insegna del divertimento, in compagnia della “tata” più famosa del mondo e delle vicissitudini della famiglia Banks.

Una storia coinvolgente ed appassionante, con una strepitosa interpretazione di Sarah Silvestri nelle vesti di Mary Poppins, affiancata dai talentuosi Giovanni Grancagnolo nei panni del tuttofare Bert e dello spietato e senza scrupoli Signor Dawes Senior, Giorgio Cantone nel ruolo di Mr. Banks, Alessia Grancagnolo della sbadata moglie Winifred, Clara Fichera ne Jace e Floriana Renna nella doppia interpretazione di Michael e tata Ketty. Eccellenti, inoltre, le interpretazioni di Mario Trivella Viglianesi, nel doppio ruolo dell’Ammiraglio Boom e del Signor Dawes Junior, Diletta Borrello interprete di Ellen la cameriera e Giordana Seminara, nei panni di Clara la cuoca.

Uno show ideato per stupire ed emozionare gli spettatori di qualsiasi età, con esilaranti dialoghi, oggetti scenici realizzati e curati nei minimi dettagli da Alessandro Maggio, proiezioni scenografiche d’eccellenza del graphic designer Andrea Ardizzone e appassionanti coreografie ideate da Simona Maggio.

Alcuni degli attori della Compagnia de Curtis

Uno spettacolo in grado di abbattere gli stereotipi connessi alla visione della donna di quei

tempi, tant’è che Ms. Banks lotta per la concessione del diritto di voto per le donne, in modo intelligente e mai scontato; fino a giungere all’eccessiva rigidità dell’educazione con poco spazio per i sentimenti e i giochi, escludendo la possibilità dei bambini di divertirsi con i propri cari. Questi sono solo alcuni dei messaggi portati in scena e riprodotti magistralmente, per ricordare a grandi e piccini quanto valore abbiano la fantasia, i giochi, la condivisione. Momenti di grande crescita e riflessione, soprattutto per l’immenso potere che acquistano le parole, anche cantate, per inviare messaggi di solidarietà, rispetto e comprensione ad una platea attenta e coinvolta.

Il musical intrattiene dall’inizio alla fine, catapultando gli spettatori nella realtà della famiglia Banks, al numero 17 di Viale dei Ciliegi di Londra, grazie soprattutto alle celebri ed indimenticabili canzoni come “Supercalifragilistichespiralidoso”, “Cam caminì” e “Un poco di zucchero”. Quest’ultime, solo alcune delle canzoni interpretate.

Grazie soprattutto a queste, è stato automatico riuscire a immedesimarsi nei personaggi e rivivere le scene del film nella magia del palcoscenico, con un trasporto emotivo piacevolmente visibile nella platea.

Da sinistra: Clara Fichera interpreta Jace, Alessia Grancagnolo nel ruolo di Ms. Banks e Floriana Renna nei panni di Michael

D’altronde, almeno una volta nella vita, ognuno di noi ha sognato di incontrare la magica Mary Poppins, immaginato di vederla arrivare volando con il suo buffo ombrello e la valigia in mano o di passeggiare con lei sui tetti della città.

La Compagnia Stabile De Curtis, la cui direzione artistica è curata da Francesca Litrico, nota attrice catanese e componente del duo comico “Quelle del Botticelli”, consolida e conferma la propria eccellente produzione teatrale con questo nuovo spettacolo, curato nei minimi dettagli e con un team professionale e creativo dell’eccellenza, per uno show sensazionale che stupirà grandi e soprattutto bambini.

La Redazione consiglia di approfittare delle repliche dello spettacolo che andranno in scena sabato 23 dicembre ore 18:00 e sabato 6 gennaio ore 18:00.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: